Come ricaricare la Recard Q8 attraverso SixthContinent

In questa guida vi mostreremo passo passo tutta la procedura per effettuare una ricarica della Recard Q8 la carta prepagata di Q8 che dovrete già possedere, attraverso la piattaforma SixthContinent.

Importante premessa, è necessario effettuare tutta l’operazione dal sito web di SixthContinent, in quanto ad oggi se si prova a ricercare la shopping card tramite l’applicazione per smartphone (iOS / android), non verrà visualizzata nei risultati, per cui accendete il PC e iniziamo l’operazione!

Per prima cosa accedete al portale di SixthContinent effettuando il login con i vostri dati di accesso, dopodichè fate clic sulla sezione “Shop” e nella casella di ricerca in alto a destra digitate “recardq8 – ricarica”.

Verrà visualizzata appunto la shopping card che vi consentirà di effettuare la ricarica della vostra carta. Nel caso tu non ne sia in possesso, scopri come ottenerla comodamente a casa tua.

Fate clic sulla card che vi verrà mostrata e scegliete il taglio desiderato (25€, 50€ o 100€).

Come potete vedere dall’immagine sovrastante, è stato selezionato il taglio da 25€ come esempio, nel riquadro a sinistra vengono mostrate le seguenti informazioni:

Valore di acquisto: è appunto il valore effettivo della Recard Q8 che stiamo acquistando

Crediti: sono i crediti SixthContinent che avete accumulato sino ad ora e che verranno azzerati alla fine del mese corrente, ma solo nel caso in cui non verrà effettuato nessun acquisto in quel mese. Potete anche decidere di non utilizzarli in questo acquisto, così facendo, visto che comunque porterete a termine l’acquisto, non vi verranno azzerati.
Se volete approfondire ed avere maggiori dettagli sul funzionamento dei crediti, vi rimandiamo al nostro articolo dedicato.

Pago: indica la somma finale, comprese dell’eventuale sconto sui crediti applicato, che andrete a pagare per ottenere una ricarica avente il valore di acquisto indicato sopra, in questo caso saranno 25€ scelti come esempio.



Guadagno totale: indica il cash back che vi verrà accreditato dopo aver completato l’acquisto e che si andrà ad accumulare ai vostri crediti che potrete utilizzare per un nuovo acquisto di una qualsiasi shopping card presente all’interno del sito si SixthContinent.

Ora fate clic su “Procedi”, così facendo vi verrà mostrata la schermata seguente:

Qui si ha la possibilità, come descritto in precedenza, di poter scegliere se utilizzare o meno i crediti e i punti MoMoSy accumulati sino ad oggi. Nel caso decidiate di conservarli per un acquisto successivo, non vi verranno azzerati a fine mese, diversamente se alla fine del mese corrente non avrete effettuato alcun acquisto, vi verranno sottratti per poi essere successivamente distribuiti tra tutti gli utenti del pianeta iscritti alla piattaforma che avranno raggiunto l’Extra Profit.

Nel nostro esempio decidiamo di procedere utilizzando tutti i punti ed i crediti accumulati fino ad oggi, quindi selezionando il riquadro “Punti e crediti” e premendo il pulsante “Procedi” si arriverà al passo successivo.

A questo punto, se non lo avete ancora fatto, vi verrà chiesto di inserire a sistema i dati della Recard Q8 in vostro possesso, quindi premete il pulsante “Aggiungi Nuova Carta”

Qui vi verrà chiesto di inserire nelle due caselle, “Numero della carta” e “Nominativo della carta” i vostri dati:

Nominativo della carta: intestatario della carta ricaricabile Recard Q8

Numero della carta: il codice a 19 cifre presente nel fronte della nostra carta ricaricabile. (Vedi foto seguente)

Dopo aver riempito le due caselle fate clic sul pulsante “Procedere” e il sistema verificherà in automatico se i dati inseriti sono corretti, verrà visualizzato per un momento il messaggio “Carta aggiunta con successo” e nella tendina “-Seleziona Carta-” verrà mostrato il nome dell’intestatario e le ultime 4 cifre della card inserita.

Ora potrete selezionare la carta desiderata, nel caso ne abbiate più di una, procedete facendo clic sul pulsante “Procedi”.

Verrà visualizzata una schermata di riepilogo del vostro ordine, con anche la possibilità, tramite una checkbox, di richiedere o meno la fattura una volta completato l’acquisto:

Ora è il momento del pagamento, potete scegliere di effettuarlo tramite Amazon Pay (SixthContinent è la prima piattaforma di gift card in italia che offre questo servizio) oppure tramite il pulsante “Procedi” e scegliere un altro dei vari sistemi di pagamento supportati.

Al momento della scrittura di questo articolo, i sistemi di pagamento supportati sono quelli mostrati in figura, in questa guida utilizzeremo come esempio il mezzo di pagamento più comune, ovvero attraverso la carta di credito.

Qualora dovessero essere presenti ulteriori sistemi di pagamento che non compaiono nell’immagine sovrastante, potete segnalarcelo tramite un commento sull’articolo e provvederemo ad aggiornare questa guida il prima possibile!

Inserite i dati della vostra carta di credito (numero carta, data di scadenza e codice di sicurezza CVV) e procedete al pagamento premendo il pulsante “Continua”

Se tutto è andato a buon fine, riceverete il seguente messaggio e la ricarica vi verrà accreditata nell’arco di 30 minuti.

ATTENZIONE: Nell’ultimo periodo l’operazione di accredito potrebbe essere soggetta a ritardi date le numerose richieste. Se dopo 1 ora il saldo della vostra carta ricaricabile non si sarà aggiornato sul portale Q8, vi consigliamo di contattare il supporto di SixthContinent per segnalare il problema.

Ci penseranno loro a sbloccare la situazione in giornata. Per la procedura dettagliata su come contattare il supporto, vi rimandiamo alla guida dedicata.

Ultimo passaggio ma molto importante, non dimenticatevi di condividere il vostro acquisto nell’area social di SixthContinent! Potrete farlo solo alla fine del pagamento, se chiuderete la schermata non vi sarà più possibile inserire un commento. Questa semplice operazione vi permetterà di guadagnare punti MOMOSY extra, quindi assegnate il numero di stelle desiderato, inserite un breve commento e fate clic su “CONDIVIDI CON GLI AMICI” !

 

 

Autore dell'articolo: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *